Dvr Ristorante

269,00 + IVA

Scarica la valutazione dei rischi Ristorante completa di tutti gli allegati che ti servono per regolarizzare la tua attività.

NUMERO DI VISUALIZZAZIONI: 18

Iscriviti subito alla nostra mailing list e riceverai un buono sconto del 20% per acquistarlo !

TEMPO MEDIO DI EVASIONE ORDINE

BONIFICO BANCARIO:
Da Lunedi a Venerdi ore 9,00 – 18,00: 45 minuti dalla trasmissione della contabile del bonifico.
Sabato e Domenica ore 9,00 – 18,00: 4 ore dalla trasmissione della contabile del bonifico

CARTA DI CREDITO: IMMEDIATO

LINGUA DI SVILUPPO DEL KIT DOCUMENTALE DVR RISTORANTE:

Il Kit Documentale DVR RISTORANTE è sviluppato in LINGUA ITALIANA.

COSA TROVI NEL KIT DOCUMENTALE DVR RISTORANTE:

Un kit documentale completo per impostare formalmente le attività di prevenzione nella tua azienda.

Il Kit Documentale DVR RISTORANTE è, infatti, composto da n. 10 (DIECI) sezioni composte, a loro volta, da Files in formato Word ed Excel Modificabili:

1-Matrice delle Emissioni e Revisioni

2-Metodologie di Valutazione dei rischi

3-Valutazione dei Rischi

4-Valutazione specifica del rischio Stress Lavoro Correlato secondo metodica INAIL 2017

5-Piano di gestione delle emergenze

6-Formulari di nomina dei soggetti in ambito prevenzionistico

7-Piano di Formazione dei soggetti in ambito prevenzionistico

8-Lettera Lavoratrici Donne da far firmare all’assunzione

9 -Verbale di consegna dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)

10-Verbale riunione periodica ex. art 35 D.Lgs. 81/2008 e S.m.i.

INDICE SPECIFICO DEGLI ARGOMENTI TRATTATI NEL DVR RISTORANTE

Il Kit documentale DVR Ristorante da una linea guida da personalizzare per una valutazione dei rischi completa che deve essere eseguita dal Datore di Lavoro con il supporto del Servizio di prevenzione e protezione. Il Kit documentale DVR Ristorante è in formato word ed excel modificabile in modo che il Datore di Lavoro possa personalizzarlo facilmente mediante apposizione di eventuali elisioni, correzioni, integrazioni sulla scorta della situazione in essere presso la propria azienda.

1-Matrice delle Emissioni e Revisioni nel DVR Ristorante

Vengono indicate le Emissioni e le Revisioni di tutta la documentazione del DVR Ristorante.

2-Metodologie di Valutazione dei rischi nel DVR Ristorante

E’ un documento in formato word modificabile composto da n.73 (SETTANTRE) pagine che da indicazione e descrizione delle attività aziendali e dei criteri di valutazione dei rischi.

  1. Dati aziendali 3
  2. Descrizione dell’unità produttiva 3
  3. Descrizione dell’attività aziendale 3

3.1.        Ciclo lavorativo: Ristorante         3

  1. Lavoratori subordinati ed attività lavorative 6
  2. Riferimenti normativi 6
  3. Termini e definizioni 8
  4. Premessa 18
  5. Struttura del documento 19
  6. Criteri di valutazione 21
  7. Valutazione dei rischi 21
  8. Matrice 4×4 (Probabilità x Danno) 23
  9. Metodologia di valutazione del rischio chimico per la salute Movarisch: Modello “MoVaRisCh” di valutazione del rischio da agenti chimici pericolosi per la salute ad uso delle piccole e medie imprese – Titolo IX Capo I – D.Lgs. 81/08 versione 22 Gennaio 2016 25
  10. Metodologia di valutazione del rischio per attività di sollevamento 26
  11. Metodologia di valutazione del rischio per attività di tiro spinta e trasporto 29
  12. Metodologia di valutazione del rischio per movimenti ripetitivi 33
  13. Metodologia di valutazione del rischio esplosione 44
  14. Metodologia di valutazione del rischio fulminazione 68
  15. Metodologia di valutazione del rischio elettrico 69
  16. Metodologia di valutazione del rischio incendio 71
  17. Gestione dell’emergenza 72
  18. Metodologia di valutazione del rischio rumore 72
  19. Metodologia di valutazione del rischio vibrazioni 72
  20. Metodologia di valutazione del rischio campi elettromagnetici 72
  21. Metodologia di valutazione del rischio infrasuoni 72
  22. Metodologia di valutazione del rischio ultrasuoni 72
  23. Metodologia di valutazione del rischio microclima 73
  24. Metodologia di valutazione del rischio radiazioni ottiche artificiali 73
  25. Metodologia di valutazione del rischio radiazioni ionizzanti 73
  26. Metodologia di valutazione dell’illuminazione naturale ed artificiale 73
  27. Metodologia di valutazione del rischio stress-lavoro correlato 73
  28. Soggetti incaricati per il servizio di prevenzione e protezione 73

3-Valutazione dei Rischi nel DVR Ristorante

La valutazione specifica dei rischi nel kit documentale DVR Ristorante è composta da n. 93 (NOVANTATRE) pagine.

  1. Valutazione del ciclo e delle fasi lavorative aziendali 3

1.1.        Ristorante           4

1.1.1.    Dati generali      4

1.1.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            4

1.1.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      20

1.1.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  20

1.1.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               21

1.1.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          21

1.2.        Ricevimento e stoccaggio merci 23

1.2.1.    Dati generali      23

1.2.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            24

1.2.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      25

1.2.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  25

1.2.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               25

1.2.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          25

1.3.        Pulizia, lavaggio, taglio delle materie prime alimentari     26

1.3.1.    Dati generali      26

1.3.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            26

1.3.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      28

1.3.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  28

1.3.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               28

1.3.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          29

1.4.        Preparazione bevande e piatti freddi        30

1.4.1.    Dati generali      30

1.4.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            31

1.4.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      41

1.4.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  42

1.4.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               43

1.4.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          43

1.5.        Preparazione bevande e piatti caldi          44

1.5.1.    Dati generali      44

1.5.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            46

1.5.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      59

1.5.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  61

1.5.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               61

1.5.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          61

1.6.        Servizio bevande e pasti 62

1.6.1.    Dati generali      62

1.6.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            62

1.6.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      63

1.6.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  63

1.6.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               63

1.6.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          64

1.7.        Lavaggio e pulizia locali 65

1.7.1.    Dati generali      65

1.7.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            66

1.7.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      70

1.7.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  70

1.7.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               71

1.7.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          71

1.8.        Lavaggio e pulizia attrezzi e utensili da cucina      72

1.8.1.    Dati generali      72

1.8.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            72

1.8.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      77

1.8.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  77

1.8.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria associati alla fonte di rischio               78

1.8.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          78

  1. Valutazione dei luoghi lavorativi aziendali 79

2.1.        Sede di Ristorante           80

2.1.1.    Dati generali      80

2.1.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            80

2.1.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      80

2.1.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  80

2.1.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria         80

2.1.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          80

2.2.        Deposito             81

2.2.1.    Dati generali      81

2.2.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            81

2.2.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      82

2.2.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  82

2.2.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria         83

2.2.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          83

2.3.        Magazzino          84

2.3.1.    Dati generali      84

2.3.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            84

2.3.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      85

2.3.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  85

2.3.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria         86

2.3.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          86

2.4.        Sede principale  87

2.4.1.    Dati generali      87

2.4.2.    Valutazione rischi, misure di prevenzione e protezione attuate della fonte di rischio            87

2.4.3.    Dispositivi di protezione individuale (DPI) associati alla fonte di rischio      87

2.4.4.    Formazione, informazione, addestramento associati alla fonte di rischio  87

2.4.5.    Rischi coinvolti con la sorveglianza sanitaria         87

2.4.6.    Riepilogo misure per categorie specifiche di lavoratori associate alla fonte di rischio          87

  1. Riepilogo dettagliato dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) previsti nell’intera azienda 88
  2. Riepilogo dettagliato della Formazione, Informazione, Addestramento previsti nell’intera azienda 91
  3. Programma delle misure 93

4-Valutazione specifica del rischio Stress Lavoro Correlato secondo metodica INAIL 2017 nel DVR Ristorante

Il documento in formato word editabile indica la Modalità di effettuazione della valutazione dello stress lavoro correlato secondo le indicazioni dell’INAIL 2017.

E’ corredato da n.2 (DUE) allegati:

Allegato 1: Calcolo degli indicatori sentinella

Allegato 2: Questionario da somministrare ai lavoratori.

5-Piano di gestione delle emergenze nel DVR Ristorante

Il piano di gestione delle emergenze è un documento in formato word editabile che descrive in modo dettagliato tutte le emergenze che possono occorrere:

EMERGENZE MEDICHE (traumi, incidenti, malori), che coinvolgono i dipendenti e collaboratori

EMERGENZE MEDICHE (traumi, incidenti, malori), che coinvolgono i visitatori, gli ospiti, i clienti ed in generale persone estranee alla AZIENDA

EMERGENZA dovuta a terremoto

EMERGENZA dovuta ad esplosioni in genere

EMERGENZE dovute ad allagamenti, inondazioni e danni da acqua in genere

EMERGENZA dovuta a mancanza di energia elettrica

EMERGENZA dovuta ad incendi in genere

EMERGENZA dovuta ad incendio che divampa in locali adiacenti, non di pertinenza

EMERGENZA dovuta a caduta di aerei e/o da corpi celesti in genere

Il compendio documentale è corredato da n.1 Allegato Verbale prova di evacuazione.

6-Formulari di nomina dei soggetti in ambito prevenzionistico nel DVR Ristorante

Vengono forniti i seguenti formulari di nomina in formato word editabile:

RSPP, Medico Competente, Preposto, Addetto alla Gestione delle Emergenze Antincendio, Addetto alla Gestione delle Emergenze Primo Soccorso, RLS

7-Piano di Formazione dei soggetti in ambito prevenzionistico nel DVR Ristorante

Viene indicato il piano di gestione della formazione aziendale in formato excel editabile con tutti i corsi della sicurezza e relativi intervalli di aggiornamento per non perdere di vista le scadenze dei vari singoli corsi di formazione pertinenti per l’azienda.

In particolare vengono indicate le durate e le frequenze di aggiornamento specificatamente per i seguenti corsi:

CORSI LAVORATORI SICUREZZA SUL LAVORO

Corsi di formazione e attestato lavoratori parte GENERALE base + SPECIFICA RISCHIO BASSO

Corsi di formazione e attestato lavoratori parte GENERALE base  + SPECIFICA RISCHIO MEDIO

Corsi di formazione e attestato lavoratori parte GENERALE base  + SPECIFICA RISCHIO ALTO

Corso di Aggiornamento della formazione sulla sicurezza sul lavoro per Lavoratori RISCHIO BASSO

Corso di Aggiornamento della formazione sulla sicurezza sul lavoro per Lavoratori RISCHIO MEDIO

Corso di Aggiornamento della formazione sulla sicurezza sul lavoro per Lavoratori RISCHIO ALTO

CORSI PER LA QUALIFICA DI RSPP DATORE DI LAVORO INTERNO

Corso di Formazione per Attestato RSPP Datore di Lavoro – Rischio BASSO

Corso di Formazione per Attestato RSPP Datore di Lavoro – Rischio MEDIO

Corso di Formazione per Attestato RSPP Datore di Lavoro – Rischio ALTO

Corso di aggiornamento per Attestato RSPP Datore di Lavoro – Rischio BASSO

Corso di aggiornamento per Attestato RSPP Datore di Lavoro – Rischio MEDIO

Corso di Aggiornamento per Attestato RSPP Datore di Lavoro – Rischio ALTO

CORSI DIRIGENTI

Corso di formazione e attestato Dirigente con delega di funzioni

Corso di aggiornamento e Attestato di Formazione per Dirigenti

CORSI PREPOSTI

Corso di formazione e attestato per Preposto

Aggiornamento corso e attestato Preposto

CORSI RLS

Corso e attestato per ricoprire il ruolo di RLS

Corso e attestato per l’aggiornamento dell’RLS da 15 a 50 addetti

Corso e attestato per l’aggiornamento dell’RLS oltre 50 addetti

CORSI PER ADDETTI ANTINCENDIO

Corso di formazione e attestato addetto antincendio rischio BASSO

Corso di aggiornamento e attestato Addetto Antincendio nelle aziende a rischio BASSO

Corso di formazione e attestato per addetto antincendio nelle aziende a rischio MEDIO

Corso Aggiornamento e attestato Addetto Antincendio nelle aziende a rischio MEDIO

CORSI PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO

Corso di formazione e attestato da Addetto al Primo Soccorso Gruppo A

Corso di formazione e attestato da Addetto al Primo Soccorso Gruppo B-C

Corso di aggiornamento e attestato da Addetto al Primo Soccorso Gruppo A

Corso di aggiornamento e attestato da Addetto al Primo Soccorso Gruppo B-C

8 – Lettera Lavoratrici Donne da far firmare all’assunzione nel DVR Ristorante

Ai sensi del Decreto Legislativo del Governo n. 151 “Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e paternità a norma dell’articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53” all’atto dell’assunzione di lavoratrici di sesso femminile, occorre rendere noto alle stesse i doveri e i diritti secondo quanto statuito dal D.Lgs. 151/01. E’ presente un formulario di lettera da far consegnare e far firmare per presa visione alle lavoratrici madri e da conservare ed esibire a fronte di eventuali controlli. La lettera è in formato word modificabile.

9 – Verbale di consegna dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) nel DVR Ristorante

Il Datore di Lavoro ha l’obbligo di consegna dei DPI Il modulo consegna dpi qualora previsto all’interno della valutazione dei rischi. Il verbale di consegna dpi è un documento formale con valore probante che deve essere controfirmato dai lavoratori tutte le volte in cui vengono assegnati dal datore di lavoro i dispositivi di protezione individuale. In questo modo la consegna dpi è ufficiale e formalizzata e nessun lavoratore può contestare all’ azienda il fatto di non averli ricevuti. Il Datore di lavoro deve garantire anche l’erogazione della formazione per il corretto utilizzo dei DPI. Viene fornito il verbale di consegna dei DPI in formato word editabile.

10 – Verbale riunione periodica ex. Art 35 D.Lgs. 81/2008 e S.m.i. nel DVR Ristorante

La riunione periodica annuale è un adempimento obbligatorio di gestione dei rischi e prevista dal Dlgs 81/2008 all’art. 35. nelle imprese con più di 15 dipendenti (cioè dal quindicesimo in poi considerando anche i soci operanti). Viene fornito il format del verbale della riunione in formato Word editabile.

SCARICA GRATIS LO STRALCIO DEL KIT DOCUMENTALE DVR RISTORANTE

Di seguito lo stralcio dei documenti del KIT DOCUMENTALE DVR RISTORANTE che puoi scaricare gratuitamente per valutare il nostro Kit Documentale DVR RISTORANTE.

Clicca qui per scaricare gratuitamente la valutazione dei rischi nel DVR RISTORANTE Scarica Gratis VALUTAZIONE DEI RISCHI DVR RISTORANTE

SEZIONE 3 – VALUTAZIONE DEI RISCHI NEL DVR RISTORANTE

A CHI E’ ADATTO IL KIT DOCUMENTALE DVR RISTORANTE:

Il Kit Documentale DVR RISTORANTE è adatto sia ai Datori di lavoro-RSPP che a tutti i consulenti che eseguono valutazione dei rischi presso i loro clienti.

IN QUANTO TEMPO TI VIENE CONSEGNATO IL KIT DOCUMENTALE DVR RISTORANTE : DOWNLOAD IMMEDIATO CON PAGAMENTO PAYPAL O LO STESSO GIORNO LAVORATIVO CON PAGAMENTO CON BONIFICO BANCARIO

Il kit documentale DVR RISTORANTE ti verrà consegnato:

–>  IMMEDIATAMENTE CON PAGAMENTO CON CARTA DI CREDITO tramite Paypal; oppure

lo stesso giorno lavorativo con pagamento via Bonifico Bancario (una volta effettuato il pagamento, occorre inviare la contabile con il CRO all’indirizzo mail info@sistemidigestione.biz). Tempo medio di consegna (dal lunedi al Venerdi in orari di lavoro): 1 ora dal ricevimento della contabile dell’avvenuto pagamento.

MANCANZA DEL DVR RISTORANTE E IMPOSSIBILITA’ DI STIPULA DEI CONTRATTI DI LAVORO

I contratti a tempo determinato:  non possono essere stipulati  se non è stata effettuata, prima dell’inizio, la valutazione dei rischi e redatto il DVR pena la trasformazione in contratto a tempo indeterminato;

I contratti di somministrazione:  non possono essere stipulati in assenza di DVR e di comunicazione scritta e documentata al RLS;

I contratti di lavoro intermittente o a chiamata: non possono essere stipulati  in assenza di DVR e di comunicazione scritta e documentata al RLS, pena la trasformazione a tempo pieno e indeterminato.

SANZIONI PREVISTE PER MANCANZA DVR RISTORANTE E ADEMPIMENTI INERENTI E CONSEGUENTI

Argomento Obbligo previsto  Sanzione Prevista
Valutazione  dei rischi 1) Omessa valutazione  rischi e omessa predisposizione DVR 1) arresto da tre a sei mesi o con ammenda da 3.071,27 a 7.862,37 euro
2) Adozione  del DVR  senza

  • indicazione   delle   misure  di
  • prevenzione  e  di  protezione;   programma delle misure migliorative;
  • procedure per l’attuazione
  • ruoli dell’organizzazione aziendale;
  • consultazione del RLS
  • in  violazione della tempistica prevista in caso di modifiche
2) ammenda da euro 2.457,01  a euro 4.511,96
3) adozione del DVR senza

  • relazione sulla valutazione di tutti i rischi
  • individuazione delle  mansioni che espongono i lavoratori a rischi specifici.
3) ammenda da euro 1.228,50 a euro 2.457,01
Servizio di Prevenzione          e protezione Omessa nomina  del  responsabile del servizio di Prevenzione. Arresto da due a quattro mesi o con l’ammenda  da euro 1.691,98 a euro 7.371,03
Prevenzione incendi Mancata designazione preventiva dei  lavoratori incaricati dell’attuazione delle

  • misure di prevenzione incendi
  • lotta  antincendio,
  • evacuazione dei luoghi di lavoro
Arresto da due a quattro mesi o con l’ammenda  da euro 920,90 a euro 4.914,02
Mansioni Non avere affidato i compiti ai lavoratori,  tenendo conto delle loro capacità e delle  condizioni in rapporto alla  loro salute e alla sicurezza Arresto da due a quattro mesi o con ammenda  da 1474,20 a 6.388,23 euro
DPI Mancata  fornitura  ai  lavoratori  di  necessari  e  idonei   dispositivi   di  protezione individuale Arresto da due a quattro mesi  o con ammenda  da 1.842,75 a 7.371,03 euro
Visita medica 1) Mancato invio dei lavoratori alla visita  medica entro le scadenze previste e 1) Ammenda da 2.475,00 a 4.914,02 euro
2) mancata comunicazione tempestiva al  medico competente della cessazione del  rapporto di lavoro 2)   Sanzione amministrativa pecuniaria da  614,25 a  2.211,31 euro
Informazione  e formazione Mancato adempimento degli obblighi di informazione,     formazione      e addestramento Arresto da due a quattro mesi o  con ammenda  da  euro 1.474,20 a euro 6.388,23
Rappresentante dei lavoratori Mancata consegna tempestiva al  rappresentante dei lavoratori per la  sicurezza, su richiesta, della copia del DVR Arresto da due a quattro mesi  o  con ammenda  da  euro  920,90 a  euro 4.914,02
Tessera di riconoscimento In caso di appalto e  di subappalto,  mancata consegna ai lavoratori   di  apposita tessera di riconoscimento Sanzione amministrativa  da 3.071,26 a 12.850,4 euro
Idoneità lavorativa Mancato controllo che i lavoratori soggetti  a sorveglianza sanitaria  siano adibiti a mansioni previo  giudizio di idoneità Sanzione amministrativa  pecuniaria  da euro 1.228,50 a euro 5.528,27

 

Ti potrebbe interessare…