NUMERO DI VISUALIZZAZIONI: 268
Pubblicato il

La valutazione del rischio biologico semplice COVID-19

Il Datore di lavoro con il supporto dell’RSPP ha l’obbligo di attualizzare tutti i rischi presenti sul luogo di lavoro enucleando anche il rischio biologico semplice dovuto all’epidemia COVID-19. L’INAIL ha dato una linea guida per la valutazione del rischio da contagio da SARS-CoV-2 in occasione di lavoro che può essere classificato secondo tre variabili: Esposizione: la probabilità di venire in contatto con fonti di contagio nello svolgimento delle specifiche attività lavorative (es. settore sanitario, gestione dei rifiuti speciali, laboratori di ricerca, ecc.);Prossimità: le caratteristiche intrinseche di svolgimento del lavoro che non permettono un sufficiente distanziamento sociale (es. specifici compiti in catene di montaggio) per parte del tempo di lavoro o per la quasi totalità;Aggregazione: la tipologia di lavoro che […]
Per vedere questo articolo, iscriviti ad uno dei nostri piani Membership Bronze, Membership Silver o Membership Gold.